Natale 2016.

Pubblicato in Comunicazioni | Lascia un commento

Dichiarazioni d’intento

Il decreto semplificazioni fiscali ha modificato alcuni adempimenti legati allo status di esportatore abituale.
Dal 1.01.2015 e in seguito all’emanazione di un provvedimento con le modalità applicative, l’esportatore abituale dovrà trasmettere telematicamente all’Agenzia
delle Entrate la dichiarazione d’intento e consegnarla al fornitore con la relativa
ricevuta di presentazione telematica.
Le modifiche a carico del fornitore riguardano le sanzioni per la sola ipotesi in cui
emetta fattura senza aver ricevuto la dichiarazione d’intento e riscontrato
telematicamente la ricevuta rilasciata dall’Agenzia.

Pubblicato in Comunicazioni | Commenti disabilitati su Dichiarazioni d’intento

Fatturazione Elettronica

A partire dal 06 Giugno 2014 la fatturazione elettronica sarà obbligatoria nei confronti delle pubbliche amministrazioni (Ministeri, Agenzie Fiscali, Enti di previdenza). Quindi da tale data non potranno più essere accettate fatture, di vendita e acquisto, in formato cartaceo.
La trasmissione delle fatture deve essere effettuata tramite l’infrastruttura gestita dell’Agenzia delle Entrate denominata “Sistema di Interscambio”.

I soggetti interessati nel processo di fatturazione elettronica sono:
– gli intermediari (banche, commercialisti, ecc.)
– gli operatori economici obbligati alla compilazione/trasmissione delle fatture elettroniche
– le Pubbliche ammnistrazioni

Al sito www.fatturapa.gov.it è prevista una sezione che consente la gestione delle procedure di accreditamento canali, il controllo del contenuto ed il monitoraggio dello stato dell’invio, la simulazione delle fasi di processo e l’assistenza.

La decorrenza degli obblighi è la seguente:
– 06 giugno 2014, per ministeri, agenzie fiscali ed enti nazionali di previdenza;
– 31 marzo 2015, per gli altri enti nazionali e per le amministrazioni locali.

Pubblicato in Comunicazioni | Commenti disabilitati su Fatturazione Elettronica